Seleziona una pagina

Hysteria
Art Magazine

[…] It’s holding me, morphing me
And forcing me to strive
To be endlessly cold within
And dreaming I’m alive

‘Cause I want it now
I want it now
Give me your heart and your soul
I’m not breaking down
I’m breaking out
Last chance to lose control […]

Muse

 


Founder / Creative director
Ilaria Bochicchio

www.ilariabochicchio.com

 


Direttore /
Sergio Illuminato

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 1993, Direttore di Campus EcoMedia Onlus, responsabile del progetto d’informazione e comunicazione “Campus  «Green Work» x Giovani” e “Monolite Digitale”.

www.monolitedigitale.it

 


Caporedattore
/
PUNTO

PUNTO è un duo curatoriale, una collaborazione, composto da Elisa Lemmo e Giorgia Quadri. Si è formato durante il Biennio specialistico di Visual Cultures e Pratiche Curatoriali presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Da due anni è attivo sul territorio milanese e ha deciso di sperimentare e giocare con l’arte contemporanea, organizzando progetti all’interno di spazi indipendenti. È caporedattore di HYSTERIA con il compito di essere scomodo.

 


Redazione / a r t e

Vanessa Marchegiani
Sono arrivata a Milano tre anni fa. Prima tappa da cui cominciare a vagare verso nessuna meta e ogni luogo. Ho portato con me la passione per la scrittura, quella necessità di esprimermi intrappolando parole su carta. Qui ho maturato un grande interesse per l’arte, che ha preso il sopravvento in modo rapido e deciso, anche grazie alla collaborazione con la rivista Aware, che mi ha portato a curiosare in ogni angolo di Milano. Due grandi passioni sostenute dai miei studi storici all’Università degli Studi di Milano, che ogni giorno aprono nuove possibilità di conoscenza, disorientandomi ed orientandomi allo stesso modo.

Cecilia Angeli
Studentessa universitaria in cerca del suo luogo fisso in cui smettere di ruotare, colleziono maniacalmente biglietti, dépliant e riviste presi in teatri e musei, usandoli come armi di difesa contro i numeri e la logica. Amo l’arte in tutte le sue forme, analizzo la comunicazione interumana per ricavarne leggi assolute arrendendomi ad ogni tentativo e guardo vecchi film francesi. Scrivo per Hysteria perché credo nella diffusione della cultura e nel valore delle parole, soprattutto di quelle scritte.Sogno di diventare un giorno più realista perché vivo troppo con la testa per aria e poco con i piedi per terra.

Elisa Zampini
Dalla città degli etruschi del centro (Perugia) a quella gotica del nord (Milano). Sono un tipo abbastanza eclettico, i miei interessi spaziano da musica, arte, narrativa, teatro, cucina e chi più ne ha più ne metta. Attraverso tutte le più disparate forme di arte, mi sembra di avere un’intera gamma di filtri a disposizione per leggere la realtà circostante. Credo fermamente che tutto quello che vediamo e proviamo si possa intendere come forma d’arte in sé. Attraverso i mei articoli mi metto in gioco per cercare di esprimere questo e per tenervi compagnia.

Valeria Schäfer
Dopo aver studiato Storia dell’arte e museologia all’École du Louvre a Parigi, mi sono trasferita a Berlino per immergermi nell’arte contemporanea. Ho lavorato in diversi musei e gallerie d’arte ed ora assisto direttamente al processo creativo collaborando con lo studio di un artista. Come disse Goethe: Parigi deve essere la mia scuola, Roma la mia università. Sono una cittadina d’Europa: nata in Germania, formata in Francia e con l’amore per l’Italia, soprattutto Roma! Amo viaggiare per andare alla scoperta dell’arte che ci sorprende ma soprattutto ci aiuta a comprendere il mondo in cui tentiamo di vivere.

 

Redazione / s t o r i e   s i m i l i

Paolo Viola
(Napoli, 1936) ingegnere sui generis, in realtà sono architetto e urbanista e mi occupo soprattutto di disegno urbano; ho diretto Società di Urbanistica, Architettura ed Ingegneria a Milano e a Cernobbio, coordino un Master di II° livello alla Università Federico II° di Napoli. Mi sono dedicato molto alla roccia, ai cavalli e alla vela, ma la mia autentica passione è la musica classica cui ho dedicato la vita; dal 2009 curo la rubrica “Musica” di ArcipelagoMilano e recentemente ha pubblicato una selezione degli articoli scritti per il giornale nel volume “L’ascoltatore impertinente”.

Carlo Picchiotti
Ho studiato musica, ingegneria, lingue e filosofia, ma soprattutto ho studiato gli altri. Dopo aver completato gli studi di pianoforte in Conservatorio ed essermi laureato in Ingegneria Meccanica, ho sviluppato la mia carriera professionale in campo impiantistico sino ad occupare posizioni apicali in una multinazionale del Petrolio. Scrivo racconti e testi teatrali da molti anni ed ho fondato a Roma una Compagnia amatoriale, I Bachi da Sera, con la quale ho portato in scena molti miei lavori, affermandomi in varie rassegne. È recente la scelta di alcuni miei testi da parte di importanti registi per allestimenti a carattere nazionale.

Michele Chighizola
Co-fondatore del sito Glisbandati.com, responsabile del settore cinema per Mondadori Education, ex collaboratore di Longtake.it e Spietati.it e responsabile della comunicazione per Concorto Film Festival nel periodo estivo, sono cautamente favorevole ad un’apertura della critica cinematografica a influenze gonzo-immersive. Con questo spirito, mi occupo di cinema per Hysteria. Odio la Nouvelle Vague e i cinecomics.

 


Responsabili della comunicazione

Andrea Zuppardi
Giovanni Mordenti

 

Redazione / New York

Lydia Duanmu / Artist, independent curator. Institutional Art Activities planner and Advisor

Graduating from the master program of mural arts in Central Academy of Fine Arts in China, Lydia works as a freelance artist and one of the operators of the “Rope”, a Chinese art space in Xi’an. To commemorate the “Duanmu” family, she published a prose fiction named “Pulse’’. She once lived in France, England and Canada, and now lives in Tribecay art district, New York. She is art dealer of contemporary Chinese ink paintings and the representative for 55 Art Space Gallery in New York. She is currently the editor in chief of Asian artists column in Hysteria art magazine, and provides art planning and guidance for Chinese commercial organizations in overseas activities.

艺术家,独立策展人。

机构活动艺术策划指导。毕业于中央美院壁画系研究生课程班,作为一名自由艺术家,同时也是“绳”中国艺术空间的经营者之一.为纪念“端木”家族,出版过“脉象”散文小说。曾旅居过法国,英国,及加拿大, 现移民居住在纽约Tribecay艺术区,代理中国当代水墨艺术家并作为55 art space gallery 纽约的代理。现作为Hysteria art magazine 的亚洲艺术家报道板块的主编,并为中国商业机构在海外活动提供艺术策划和指导。

 

Sara Catalán / www.theoverart.com

Born and raised in Barcelona I studied interior architecture and after a nagging desire to do more impactful work I moved to New York to pursue a Masters Design for Social Innovation at the School of Visual Arts. I began pursuing ways to implement my design skills to tackle complex social problems and acknowledged art as a powerful tool in the face of current issues. Backed by my experience at UN Women, Columbia University, various galleries and art festivals I created The Overart, a cultural hub that uses art to enable artists to become artivists. Bridging the US and Europe I have worked with artists in Art Basel Miami, Venice Biennale and galleries over Barcelona and Brooklyn. I am passionate about the social impact of art and this is the perfect time to empower artists to find their cause.

 

Editor / writer
Wolkoff

Joanie Wolkoff lives in Brooklyn where she makes music and contributes as a freelance writer to a tasty assortment of publications (including but not limited to The Rockaway Wave and VICE’s Noisey). She also teaches English to recent immigrants and visitors from overseas so they can kick ass in America. Wolkoff is working on her first novel and is proud to count herself among Hysteria Magazine‘s staff.

 


Partners / friends